Grizzly attacca e sbrana madre e figlia di 10 mesi

  • canada

Una donna di 37 anni è stata uccisa insieme alla figlia di 10 mesi nel territorio di Yukon, in Canada, vicino al lago Einarson, in una remota zona boschiva. La donna, Valerie Theoret, insegnante di francese, aveva preso un congedo parentale. Il padre della piccola si era allontanato dalla baita dove vivevano e al suo ritorno è stato affrontato dall'orso al quale ha sparato uccidendolo. Quando è arrivato a casa ha però trovato i corpi della compagna e della figlia proprio avanti alla baita. Sono circa 7000 gli orsi grizzly che vivono nel territorio di Yukon ma simili attacchi sono rari. In questa stagione poi dovrebbero essere in letargo.

Articoli Correlati

Guerra per gli asticichiesti caschi blu Onu

In Canada si profila una nuova guerra dell’astice: il leader della comunità Sipeknèkatik si è rivolto all’Onu

Le foche si perdonoe invadono il paese

Nel villaggio di Roddickton-Bide Arm circa 40 foche disorientate durante la migrazione

Marijuana, troppa domandaI fornitori sono in difficoltà

Canada, dopo la legalizzazione avvenuta il 17 ottobre