Malagò resta presidente Rieletto a capo del Coni

  • CONI

SPORT Giovanni Malagò è stato confermato presidente del Comitato Olimpico Nazionale Italiano. Malagò, 58 anni di Roma, già in carica dal 19 febbraio 2013, è stato rieletto a larghissima maggioranza dal Consiglio Nazionale riunitosi oggi nel Salone d'Onore del Foro Italico. Malagò ha ottenuto 67 preferenze superando lo sfidante Sergio Grifoni, ex presidente della Federazione Italiana Orienteering, che ha ottenuto due voti. Erano presenti 75 aventi diritto al voto (5 schede bianche e una nulla).

METRO

Articoli Correlati

Da Cdm ok al decretoper autonomia del Coni

Dotazione di personale e trasferimento di impianti per evitare le "sanzioni" del Comitato Olimpico Internazionale

«Mai così tante vittorie»Malagò racconta lo sport

Secondo il numero uno del Coni non ci sono mai stati in 105 anni di storia del Coni risultati sportivi così positivi come negli ultimi cinque

Malagò è tristee si consola con Milano

Il n°1 del Coni ha comunicato al Cio l’interruzione della candidatura di Roma 2024, ma propone la città di Milano per la sessione del Cio del 2019