Sport

La Roma infuriata difende De Rossi

Calcio Non si placano le polemiche per le decisioni del giudice sportivo, che ha squalificato con la prova tv per 3 giornate De Rossi e Juan Jesus dopo il match tra Roma e Inter. I due club non ci stanno e preparano il ricorso, nella speranza di riuscire quantomeno a ridurre la pesante sanzione. I giallorossi hanno anche deciso di non multare il loro centrocampista, dopo aver giudicato l’episodio in area con Icardi un normale scontro di gioco. Questa situazione, poi, alimenta l’annoso dibattito sull’opportunità di introdurre o meno la moviola in campo.
Moviola: è “scontro” tra Malagò e Abete
A dare supporto alle parole di Garcia, che aveva detto di vedere di buon occhio l’uso della tecnologia, è il presidente del Coni Malagò: «Sono favorevole, e agli sport che l’hanno adottata ho fatto un plauso. Ma le mie sono parole da semplice sportivo». Il numero uno della Figc Abete la vede invece in modo diverso: «Si tratta di una richiesta che anche chi la fa sa che non può avere realizzazione pratica. Noto un livello di aspettative che non rispecchia la realtà, perchè non si tratta di una cosa prossima».
(A.C.)

Sport