Sport

Fiorentina da battaglia a Parma rimonta in 10

Vedi alla voce carattere. Il posticipo della 25esima giornata, Parma Fiorentina, finisce 2-2 al termine di una battaglia, con i viola che finiscono in 9. La gara è subito tesa e la Fiorentina cerca di fare la gara più dei ducali. Cassano si fa trovare pronto al 39’: Amauri gli offre un pallone da spingere in porta: lui non sbaglia, 1-0. La Fiorentina risponde subito. Matri taglia l’area con un rasoterra, Cuadrado è puntuale: 1-1 già al 41’. Gara scoppiettante anche nella ripresa, con il Parma che torna in vantaggio al 51’: Tomovic commette fallo su Biabiany, Amauri non sbaglia il rigore: 2-1.  Al 54’ Diakitè rimedia il secondo giallo: espulsione e viola in 10. Servono due miracoli di Neto, al 65’, per tenere aperto il match. Ma la Viola fa la partita. All’85’ Mati Fernandez pennella una punizione che non lascia scampo a Mirante: palla all’incrocio, 2-2. Prima del sipario, altre due  espulsioni: scintille tra Munari e Borja Valero, doppio rosso prima del gong.
(metro)

Sport