Sport

Doccia fredda Lazio i turchi passano 1 0

Doccia fredda Lazio: i biancocelesti affondano in casa contro i bulgari del Ludogorets. Reja vara un mini-turnover, affidandosi a Biglia in regia e Klose come centravanti. Ma la partenza è da incubo. Al 7’ infatti c’è il fallo di mano di Onazi su un cross di Aleksandrov: è rigore per i bulgari. Dyakov prova il cucchiaio ma Berisha non abbocca e para il rigore. La Lazio supera lo choc e riparte, giocando bene e spingendo in maniera convinta con Lulic e Keita e, quando il Ludogorets attacca i biancocelesti ripartono spesso. Ma al 44’ il Ludogorets passa: bordata di Bezjak, imparabile.
Rigore sbagliatoSi torna in campo e al 4’ c’è il rigore per la Lazio: ma Anderson si vede respinto il tiro da un grande Stoyanov. I bulgari restano in 10 all’8’ per espulsione di Dyakov ma venti minuti dopo anche Cavanda va sotto la doccia. La Lazio tenta l’assalto finale, ma non c’è nulla da fare.
(metro)

Sport