Sport

Sochi dallo short track la nostra sesta medaglia

Tempo di festeggiamenti per i colori azzurri a Sochi 2014. Lo short track regala infatti un’altra medaglia (di bronzo, stavolta) all’Italia. La squadra azzurra composta da Arianna Fontana, Lucia Peretti, Martina Valcepina ed Elena Viviani ha conquistato il podio nella finale dei 3000 metri, alle spalle di Corea del Sud e Canada. Le azzurre avevano chiuso al quarto posto, salgono sul podio per la squalifica della Cina: la gara delle italiane era stata compromessa da una scivolata di Arianna Fontana che poi, alla fine, ha detto «non abbiamo mollato e abbiamo continuato ad andare forte, anche perché qualcosa può sempre accadere». Si tratta della nostra sesta medaglia a Sochi 2014 e con questa l’Italia ha ufficialmente superato il bottino di Vancouver 2010, dove di fermò a quota cinque. Per il resto, sesto posto nella finale snowboard cross maschile per Luca Matteotti. Per Omar Visintin, caduto nel corso della semifinale dello snowboardcross maschile, la Tac del villaggio olimpico di Extreme Park ha evidenziato una sospetta infrazione all’anca. Emil Hegle Svendsen nel frattempo ha vinto la medaglia d’oro nella 15 km mass start di biathlon maschile. 
(metro)

Sport