Sport

Garcia fa il pompiere e vede solo l Europa

«Il nostro obiettivo era e resta quello di centrare l’Europa». L'allenatore giallorosso Rudi Garcia, a pochi giorni dal match con l’Atalanta a Bergamo, non cambia idea sul probabile futuro  della sua Roma. «Abbiamo iniziato benissimo - ha detto il tecnico di Nemours, al quotidiano francese La Voix Du Nord - il nostro è stato un percorso eccezionale con dieci vittorie, tre pari e un solo punto in meno della Juventus. Già un ottimo risultato, se si pensa che sono arrivato dopo la sconfitta con la Lazio in Coppa Italia, in un clima difficile, con striscioni offensivi e tifosi infuriati. Ho lavorato subito sull’aspetto psicologico e oggi ho un bel gruppo con cui posso lavorare bene. Totti? Grandissimo giocatore che fin da subito mi dimostrato umiltà. A 37 anni ha ancora fame di vincere». A Trigoria seduta tecnico tattica con assenze di peso tra cui quelle di Totti e Maicon. In vista del match con l’Atalanta, ancora in dubbio Benatia e Pjanic, out Balzaretti.

Sport