Sport

Roma i cinesi dividono Pallotta e Unicredit

Ormai siamo al muro contro muro. Una guerra aspra combattuta ieri a colpi di comunicati stampa sul presunto ingresso di un nuovo socio cinese nella As Roma. Protagonisti James Pallotta e Unicredit. Il presidente giallorosso attacca: «Non esiste alcuna trattativa. Promuovere false notizie fa male alla Roma e ai tifosi». La banca replica stizzita: «La negoziazione per la cessione delle nostre quote è reale». Tutto questo a poche ore da Roma-Cagliari con la Juventus per la prima volta da sola in testa alla classifica e con i giallorossi quanto mai decisi al controsorpasso. La buona notizia è che  Mattia Destro è tornato. Dopo sei mesi di assenza, è arrivata la prima convocazione stagionale per l'attaccante. Nelle ultime due settimane non si è perso nemmeno un allenamento e Garcia ha capito che poteva contare su un attaccante in più. Certo, non potrà giocare novanta minuti, perchè non lo fa dal 26 maggio scorso. Si accomoderà in panchina, respirerà di nuovo l'aria dell'Olimpico pronto però a togliere la pettorina e dare il suo contributo se sarà necessario. Per qualche minuto, per uno spezzone che lo renderebbe felice.

Sport