Sport

Basket Brindisi in vetta Siena cade a Cant

Brindisi prima solitaria e Siena che cade a Cantù 90-88, negli ultimi 5 secondi di gara. Questo il cloù della giornata di basket. Torna a vincere con un largo punteggio l'EA7 Armani, che supera al Forum la Grissin Bon Reggio Emilia 73-52. Gara sempre in discesa per Milano, che porta 5 giocatori in doppia cifra (Langford con 15 punti, miglior realizzatore per Milano). Gioca 18' anche Gani Lawal (lo scorso anno protagonista a Roma) che segna solo 2 punti e prende 1 rimbalzo. Bene anche l'Acea Roma che va a vincere sul campo difficile della Vanoli Cremona 78-68. Roma manda 5 giocatori in doppia cifra ma grande è la prova di Mbakwe, autore di 18 punti e ben 17 rimbalzi, ottimo il suo acquisto. Ma bravo anche il giovane Moraschini (11 punti e 4 rimbalzi). Cade invece la Granarolo Bologna, in casa e contro l'Umana Venezia 87-80, nonostante i 20 centri di Walsh e i 12 (più 12 rimbalzi) di Gaddefors, ma nell'Umana Smith ne ha fatti 29. Bella gara tra Banco Sardegna Sassari e Sidigas Avellino: vince la squadra sarda 78-75, con 24 punti di Green e 15 di Drake Diener, per i lupi irpini sono 16 i centri di Cavaliero. L'Enel Brindisi è corsara sul campo della Pasta Reggia Caserta 69-65 e con la vittoria balza in prima posizione. Servono ben tre over time a Pistoia per avere ragione di Pesaro: 115-110 il finale, con 37 punti di Johnson per i toscani e 29 per Musso tra i marchigiani. Nell'anticipo, la Sutor Montegranaro batte la Cimberio varese 88-85, evidenziandone il momento negativo. (FR. NUC.)

Sport