Sport

Juve Llorente e Vucinic Una poltrona per due

Llorente in nazionale, Vucinic a Vinovo. A gennaio, chissà: nel senso che lo spagnolo certamente rimarrà, mentre sul montenegrino è lecito avere qualche dubbio. L’esplosione del basco potrebbe infatti convincere Marotta a rinunciare ai suoi servigi: per una quindicina di milioni il numero 9 potrebbe partire, con gli stessi soldi da reinvestire per arrivare a un giocatore dalla caratteristiche diverse: gli esterni Biabiany o Menez, per esempio, o Diamanti. Ieri è intanto spuntato un nome nuovo: Antoine Griezmann, 22enne ala sinistra francese in forza alla Real Sociedad.
(d.l.)

Sport