Faso presenta il primo diamante "gratuito" d'Italia

«Noi che giochiamo a baseball non ne avevamo tanto bisogno. Milano, invece sì». Così Nicola Fasani, alias Faso (foto), gia fondatore della Ares Milano Baseball, saluta la nascita del primo campo da softball gratuito d’Italia. Sabato alle 15 al Forlanini l’inaugurazione. Del campo, Fasu con l’assessore Bisconti, è stato l’ispiratore, il direttore dei lavori e ne sarà il gestore.
Faso, perché un campo da softball a Milano?
Perché in tutti i giardinetti c’è il campo da calcetto e quello da basket. Il resto degli sport non esiste. Ma a Milano  c’è chi gioca a volano, a cricket…
Quanto è costato al Comune costruirlo?
Quasi zero: abbiamo usato solo materiali già presenti nel parco: le reti di recinzione e le panchine verdi. L’unico acquisto sono state le basi. Vorrei ringraziare la Bisconti e soprattutto chi ha fatto il diamante, che con onestà  mi ha detto: “Non abbiamo idea di cosa dobbiamo costruire, aiutaci tu!”. 
Sarà aperto a tutti?
Certo, gratis e chi è sprovvisto dell’attrezzatura, potrà venire al nostro campo all’interno del Saini (dista 70 metri) e gli forniremo mazze, palle e guantoni. Anche questo “a gratis”.
E per chi non sa le regole?
Io ed Elio abbiamo affisso un cartello che spiega il gioco.
Andrea Sparaciari