Spettacoli

Ritorna il MiFF e punta sugli 80

Cinema Dodici giorni di proiezioni 250 pellicole 10 sedi e un ricco programma di concorsi focus omaggi incontri e musica Il ldquo Milano Film Festival rdquo giunge alla sua 17esima edizione e dal 12 al 23 settembre apre le porte nonostante un budget ridotto per la crisi 200 mila euro di cui 150 mila stanziati dal Comune Una decisione mal digerita dall rsquo assessore alla cultura Stefano Boeri laquo Il contributo dello Stato egrave quasi offensivo evidentemente non egrave stata colta l rsquo importanza dell rsquo evento raquo La giornata inaugurale egrave un antipasto del festival che come di consueto presenta due concorsi internazionali dedicati a corti e lungometraggi tra i quali anche ldquo La Playa D C rdquo del regista Juan Andr eacute s Arango rdquo nella foto che aprir agrave le danze mercoled igrave 12 alle 20 30 al Teatro Strehler Sempre mercoled igrave alla Scatola Magica alle 20 30 la pellicola ldquo A futura memoria Pier Paolo Pasolini rdquo di Ivo Barnab ograve Micheli per la retrospettiva ldquo Italia 80 Quando la televisione prov ograve a mangiarsi il cinema rdquo uno dei fiori all rsquo occhiello di quest rsquo edizione laquo Spesso gli anni rsquo 80 sono visti come un decennio oscuro spiega Rossini direttore artistico della manifestazione con Alessandro Beretta ma anche in quel periodo il cinema non ha mai smesso di raccontare il mondo raquo Non mancano focus dedicati ai delitti del potere a Woody Allen che aprir agrave sempre il 12 con ldquo Manhattan rdquo al Parco Sempione alle 22 all rsquo animazione all rsquo ambiente e all rsquo arte Previsti inoltre concerti e lezioni di cinema in compagnia di grandi della settima arte come Salvatores e Amelio www milanofilmfestival it Francesco Marchesi

Spettacoli