Meteo
 


I successi di Lavezzi in concerto e su disco

I successi di Mario Lavezzi su disco e in concerto

Mario Lavezzi festeggia i suoi 50 anni da “music maker” (è compositore, produttore, musicista, cantautore, arrangiatore, talent-scout e promotore) con il tour teatrale 2020 “…E LA VITA BUSSÒ”.

Saranno cinque gli appuntamenti dal vivo con il pubblico: l’anteprima è fissata per il 18 gennaio a Cagli (Pesaro e Urbino) al Teatro Comunale di Cagli; poi il 20 gennaio a Milano, Teatro Dal Verme; il 24 gennaio a Bologna, Teatro Duse; il 28 gennaio a Roma, Auditorium Parco della Musica; e il 31 gennaio a Torino, Teatro Colosseo.

La carriera di Lavezzi, ricchissima di successo e qualità in ogni campo, lo ha portato a scrivere, cantare, produrre, arrangiare, suonare canzoni e dischi tra i più conosciuti della nostra musica, con una serie impressionante di hit per gli altri e per sé. Molte di queste sono state raccolte in un cofanetto di recente pubblicazione dal titolo “…E la vita bussò”, tra cui “E La Luna Bussò”, “In Altomare” (Loredana Berte’); “Vita” (Lucio Dalla e Gianni Morandi); “Stella Gemella” (Eros Ramazzotti); “Varietà’” (Morandi); “Non Scendo”, “Io No”, “E’ Tutto Un Attimo”, “Eclissi Totale” (Anna Oxa); “Succede”, “Dolcissima”; “Torneranno Gli Angeli” (Fiorella Mannoia); “Stella Nascente”, “Insieme a Te”, “Piccoli Brividi” (Ornella Vanoni), “Avanti Cosi” (Eros Ramazzotti).

Abbiamo incontrato l’artista al suo firmacopie di Roma dove ha potuto incontrare i fan che lo seguono dagli inizi della sua carriera come i giovani che hanno imparato a conoscere e apprezzare la sua musica. Ci ha raccontato: “I miei fan credo siano coloro che hanno vissuto la storia di questo album, che conoscono queste canzoni che possono fare “effetto memoria”. Una canzone che per esempio mi ricorda l'incontro con mia moglie è “All night long” ed è una canzone che abbiamo ballato quando ci siamo conosciuti e tutte le volte che la sentiamo ci viene in mente quel momento… altrettanto queste canzoni possono ricordare momenti importanti della vita, come tanti mi dicono- C’è chi mi ha detto “Io mi sono sposato con Dolcissima”... vol dire che ho contribuito a formare una coppia… (ride) E quindi i miei fan credo che siano quelli… ma trovo anche fortunatamente dei giovani che incontro e che magari hanno l’aspirazione anche di cantare... Si propongono a me come produttore… Se è possibile e c'è qualche talento lo faccio molto volentieri.”

 

Servizio di: Francesco Foderà