La “Streetherapy” dei Daiana Lou

Portare la street music dentro un album in studio. Questo ambizioso progetto dei Daiana Lou vede la produzione artistica di Daniele Sinigallia e Massimo Calabrese e si propone come una vera terapia -  “Streetherapy” non a caso - che porta l’ascoltatore a vedere il mondo da un altro punto di vista. La visione raccontata è quella che prende spunto dalle strade di Berlino, dove i Daiana Lou hanno passato gli ultimi anni di lavoro e vita, essendo coppia sia nell’arte che nella vita privata.

 

Servizio di: Francesco Foderà