Milan, dopo 31 anni finisce l'era Berlusconi

MILANO  31 anni e 29 trofei: In due numeri si possono riassumere gli ultimi tre decenni di storia dell’Associazione Calcio Milan, quelli targati Silvio Berlusconi. 8 scudetti, 5 Champions League (una volta chiamata Coppa dei Campioni), 5 supercoppe europee. E si tratta solo dei trofei più prestigiosi tinti di rossonero dal 20 febbraio 1986, quanto l'ex premier rilevò il Milan, ad oggi.  Tanti i campioni che sono passati in questi 31 anni, dal campo alla panchina, dai tecnici Sacchi, Capello e Ancelotti, ai giocatori Baresi, Van Basten e Ibrahimovic. L’ultima vittoria a dicembre, con la Supercoppa Italia strappata alla Juventus di Allegri, guarda caso un altro ex rossonero. LAPRESSE