Chiede tangente per il bonus bebé

 Aveva chiesto a un cittadino pachistano 100 euro come compenso per poter ottenere il "bonus bebè" per il figlio appena nato. Contributo che invece si ottiene in maniera automatica. I carabinieri, come si vede nelle immagini, hanno arrestato in flagranza di reato un 55enne dipendente del Comune di Pioltello. L'uomo, che aveva estorto i soldi a un cittadino pachistano, è accusato di concussione continuata. Le manette sono scattate subito dopo aver intascato il contante, sotto gli occhi dei carabinieri che avevano installato una telecamera nell'ufficio del dipendente comunale. LAPRESSE