A Gerusalemme l’addio a Shimon Peres

Il presidente americano Barack Obama, il segretario generale Onu Ban Ki-moon, il premier Matteo Renzi. Sono solo alcuni tra i leader politici e le personalità che da almeno 70 Paesi di tutto il mondo hanno raggiunto Gerusalemme per partecipare ai funerali dell'ex presidente israeliano Shimon Peres. La cerimonia solenne si è svolta sul Monte Herzl dove c’era anche il presidente palestinese Abu Mazen, in una rara visita nella città simbolo del conflitto arabo-israeliano. La bara di Peres, considerato l’ultimo padre fondatore di Israele, è stata collocata nel settore dei Grandi della Nazione.