Temporeggiatori ko con il divorzio breve

Meteo
 


Cara Maria Beatrice,
vorrei chiederti di trovare un modo per aiutare mia sorella che si sta
massacrando la vita appresso a uno sposato. Questa storia va avanti da due
anni, pensa che lui ha anche tre figli, oltre alla legittima
moglie.Lavorano nella stessa azienda, in sedi diverse. Lui continua a
rimbambirla di false promesse, spostando furbescamente e gradatamente nel
tempo la data di uscita da casa e quella cretina di mia sorella gli crede e
si fida. E lei sembra così triste. E io sono piena di rabbia.
Lella

Cara Lella,
capisco la tua preoccupazione dettata da un sincero affetto per tua
sorella. Ma la realtà è che devi accettare il fatto che questa vicenda,
comunque vada a finire, non è affar tuo e un tuo intervento sarebbe
assolutamente sbagliato. Proviamo ad ipotizzare che, nascosta sotto il velo
romantico di un amore ad intermittenza, tua sorella abbia ben chiara la sua
situazione e la usi per evitare di assumersi, prima di tutto con se stessa,
gli impegni di un rapporto a due? Oppure che, sotto sotto si sia resa conto
che il suo amante è perfetto, ma solo se poi è un'altra a sopportarne la
quotidianità. Probabilmente lo scopriremo presto. Uno degli aspetti positivi
della nuova legge sul divorzio breve è quello di aver tagliato le gambe
alle bugie degli eterni temporeggiatori.

 

Blog di: 
Maria Beatrice De Caro