Solo tu puoi sapere qual è il momento

Meteo
 


Cara Maria Beatrice,
convivo con Federico da 2 anni e stiamo anche pensando di sposarci e l'idea
mi piace molto, con lui sto molto bene e credo che sia proprio l'uomo della
mia vita. C'e' un pero', lui vuole assolutamente avere un figlio prima dei
trentanni ( ne abbiamo tutti e due 28)e mi sta mettendo un'ansia
assurda.Insiste troppo. Non è che io non lo voglia, ma vorrei aspettare
ancora qualche anno, godermi la mia vita e mettere energia nel mio lavoro
prima di dedicarmi ad un figlio.Non vedo e non capisco questa urgenza. Lui
mi da la pressa e dice che sono un'egoista, ci si è messa pure sua madre a
chiedermi "novita'?" ogni volta che ci vediamo. Come faccio a prendere tempo
senza rovinare tutto?
Alessia

Cara Alessia,
un tempo ci si sposava anche e soprattutto per mettere al mondo i figli.
Oggi anche coppie monolitiche prima di accingersi a un passo cosi'
importante si lacerano fra mille ansie e dubbi. Di certo nessuno crea una
nuova vita...per procura. Non vorrei sembrarti caustica ma tutta questa
fretta "riproduttiva" piu' che di una desiderio del tuo uomo sembra, e lo
scrivi anche tu, frutto della necessita' di compiacere "mammina". Il fatto
e' che poi i nonni, per carita' un pilastro fondamentale nella societa' 
contemporanea, dei nipoti si godono soprattutto i momenti positivi, mentre
tocca a chi se li fa - come dice il proverbio - affrontare un mezzo secolo
di grandi soddisfazioni, e altrettanto imponenti, difficolta'. Se non ti
senti pronta nessuno puo' spingerti a una maternita'  anticipata. Sempre
che le tue remore non dipendano da altro....ma la risposta a questa domanda
la sai solo tu.
 

Blog di: 
Maria Beatrice De Caro