Meteo
 


Fatti&Storie

Alluvione l ex sindaco Vincenzi e altri 4 accusati di omicidio colposo plirimo

L’ex sindaco di Genova Marta Vincenzi è ufficialmente indagata per l'alluvione che il 4 novembre 2011 causò la morte di sei persone a Genova. Con lei la Procura ha contestato le accuse di omicidio colposo plurimo e disastro colposo anche all’ex assessore alla Protezione civile Francesco Scidone, ai dirigenti del Comune Gianfranco Delponte, Pierpaolo Cha e Sandro Gambelli.
Gli stessi cinque nomi finiti nel registro degli indagati  nell’inchiesta stralcio per i falsi verbali in cui vennero taroccati gli orari in cui esondò il torrente Fereggiano. Per i pm, anticiparono di 50 minuti l’esondazione del torrente al fine di dimostrare l’imprevedibilità della “bomba d’acqua” abbattutasi sulla città.
metro

Fatti&Storie