Meteo
 


Spettacoli

XV Festa del cinema al via con le preaperture

Porto Rubino XV Festa del cinema

CINEMA È già tempo di preaperture per la XV Festa del Cinema di Roma (15-25 ottobre). Se ieri è toccato al film Era la più bella di tutti noi-Le molte vite di Veronica Lazar di Celi e Savoca, e a Earthling: Terrestre di Cerasola, docu-cine-spaziale sulla vita e i record dell’astronauta Luca Parmitano, oggi (ore 18) tocca a “L’amore non si sa” di Marcello Di Noto, e “Porto Rubino-Storie, canzoni e lupi di mare” di Fabrizio Fichera, che porta al cinema il viaggio che Renzo intraprende costeggiando la Puglia sul suo gozzo, alla ricerca del mostro marino, divoratore del mare.

Ad aiutarlo nella navigazione marinai speciali e gente di mare, come Giuliano Sangiorgi, Antonio Diodato, Paola Turci, Vasco Brondi, Noemi, Bugo e Gino Castaldo. L’obiettivo è arrivare a Taranto. Il film replica il 16 al Maxxi (ore 16). Domani alle 21, la Casa del Cinema ospita Disco Ruin-40 anni di club culture italiana di Lisa Bosi e Francesca Zerbetto. L’ascesa e il declino dell’Italia del clubbing (la replica il 25 al Maxxi, ore 15,30).

Spettacoli