Meteo
 


Fatti&Storie

Mascherine e scuole Norme più stringenti

TORINO CORONAVIRUS

TORINO Mascherine obbligatorie anche all’aperto nelle aree vicino alle scuole. È quanto deciso dalla giunta regionale che annuncia un’ordinanza che entrerà in vigore da lunedì e che varrà per tutte le scuole di ogni ordine e grado del Piemonte. Si dovrà quindi indossare il dispositivo di protezione fuori dalle scuole, dove c’è già la misurazione della temperatura, ma anche nei parcheggi, nei giardini, nei piazzali e marciapiedi vicino alle strutture, con particolare attenzione per gli orari di entrata e uscita.

Vale anche per i luoghi “del trasporto pubblico scolastico”, quindi alle fermate dei bus dove i ragazzi scendono al mattino o salgono per tornare a casa. L’ordinanza varrà per gli studenti ma anche per insegnanti, genitori, nonni e chiunque accompagni i bambini a scuola. Non vale però per «i bambini che hanno meno di sei anni e per i soggetti con forme di disabilità o con patologie non compatibili con l'uso continuativo dei dispositivi di protezione individuale e i soggetti che interagiscono in modo specifico con loro», precisano dalla Regione. La decisione di firmare una nuova ordinanza è stata confermata dallo stesso governatore del Piemonte, Alberto Cirio dopo un incontro in Prefettura per fare il punto sull’emergenza Coronavirus.

CRISTINA PALAZZO

Articoli Correlati
Fatti&Storie