Meteo
 


Motori

Honda, a Pechino il concept elettrico

Saloni

AUTO Alla Honda hanno scelto il Salone dell'automobile di Pechino che avrebbe dovuto svolgersi in aprile, poi rimandato per il covid-19, ma che ora sarà aperto al pubblico dal 1 al 5 di ottobre sia pure con quattro giorni di anteprime riservate sia agli operatori e ai media soprattutto locali, per mostrare un nuovo intrigante concept di un secondo modello elettrico dopo la citycar E. La vettura di serie che ne deriverà sarà in vendita inizialmente in Cina per poi debuttare anche nel resto del mondo. La novità, di cui non sono stati comunicati né il nome né le caratteristiche tecniche, è stata solo anticipata con una immagine teaser che inquadra una parte del frontale. Si nota facilmente, oltre al fatto che le dimensioni dovrebbero essere quelle di una berlina o in alternativa di un suv di fascia medio-alta che il Concept EV esposto a Pechino non dovrebbe avere uno stile un po’ retrò come la Honda E lanciata di recente, ma piuttosto un look decisamente più futuristico. E' visibile, tra l'altro, una finta griglia, una soluzione ormai comune in tutte le vetture elettriche perché i modelli a batteria non richiedono il raffreddamento attraverso il frontale rispetto ai loro equivalenti che dispongono di un motore a combustione. In funzione delle maggiori dimensioni e pensando ad un mercato delle auto elettriche estremamente competitivo in Cina, c'è anche da ipotizzare un'autonomia ben superiore agli oltre 200 km di cui è accreditata la Honda E. I dettagli ufficiali oltre alle specifiche tecniche e alla tempistica di lancio comunque saranno annunciati alla vigilia dell’apertura del Salone di Pechino.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati
Motori