Meteo
 


Fatti&Storie

Francia, la paura è grande Metà Paese in zona rossa

Coronavirus

Attenzione altissima in Francia per il Coronavirus. Ben 50 dipartimenti, sui 96 totali della Francia continentale, sono ora considerati "zona rossa" per la circolazione attiva del nuovo virus, come risulta dall'aggiornamento della nuova mappa della diffusione del Covid-19 nel Paese. Solo nelle ultime 24 ore sono stati registrati 10.569 nuovi casi. Il passaggio a una "zona di circolazione attiva" del virus è legato a diversi indicatori, spiega il ministero della Salute sul proprio sito: "il tasso di incidenza, la pressione sugli ospedali, il numero di test effettuati, il tasso di positività dei test, l'evoluzione del numero di focolai...". L'identificazione consente ai prefetti di adottare misure aggiuntive per arginare la diffusione della pandemia.

Mondo. Sono oltre 960 mila i morti registrati in tutto il mondo per la pandemia da nuovo coronavirus della polmonite e quasi 200 mila di essi sono stati registrati in Usa (per la precisione 199.511).   I dati sono della Johns Hopkins University, che dall'inizio della crisi tiene un conteggio aggiornato di vittime e contagi (i casi nel mondo hanno superato i 31 milioni, due terzi dei quali sono guariti).     Dopo gli Usa, il Paese più colpito quanto a decessi sono il Brasile (136.895), l'India (87.882), il Messico (73.493) e il Regno Unito (41.866).     Ma se si guarda ai dati in rapporto alla popolazione è il Perù il Paese con la mortalità più alta (95 morti ogni 100 mila abitanti), davanti a Belgio (86), Spagna (65), Bolivia (65), Brasile (64), Cile (64), Ecuador (63), Regno Unito (62) e Stati Uniti (60).

Articoli Correlati
Fatti&Storie