Meteo
 


Fatti&Storie

«Rimbalzo del Pil nel terzo trimestre»

economia

ROMA Il governo stima per il terzo trimestre «un rimbalzo del Pil superiore al calo del secondo trimestre, che era stato del 12,8%». Lo ha detto il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri. Il governo sta «materialmente redigendo la nota di aggiornamento al Def - ha proseguito - che sarà approvata in consiglio dei ministri il 28-29 settmbre». Il titolare del Mef non ha commentato le indiscrezioni sulla stima sul pil 2020 che sarà contenuta nel documento, ma ha confermato la propria precedente posizione di un calo in singola cifra per quest’anno. Gualtieri ha parlato di terzo trimestre «impetuoso» e ha sottolineato che già alla fine del secondo trimestre il rimbalzo era «superiore alle nostre attese». Sulla previsione, ha precisato, «siamo prudenti perchè già scontiamo un quarto trimestre di rallentamento rispetto a questo terzo trimestre impetuoso». Il ministro Gualtieri ha poi messo in chiaro che dal 2021 non ci sarà cassa integrazione generalizzata e gratuita per tutti. «Lo escludo - ha concluso - è una una fase che già ora stiamo superando».

METRO

Articoli Correlati
Fatti&Storie