Meteo
 


Spettacoli

Torna “Tale e Quale” ma il pubblico è da remoto

Tv Rai1

TV «Ormai sono diventato un adattatore: ho adattato i David di Donatello, il concerto ad Assisi, Top Dieci ed ora anche Tale e Quale. Inizialmente era previsto il pubblico, poi abbiamo deciso che all’inizio era meglio evitare. Il cast comunque è fortissimo: loro sono i veri protagonisti di questo varietà». Eccolo Carlo Conti, nuovamente al timone della decima edizione di “Tale e Quale” da venerdì su Rai1 con una formula “distanziata”.

I vip in gara saranno dieci, cinque donne e altrettanti uomini.

Sul palco dello Studio 5 si metteranno in gioco la cantante Barbara Cola, l’imitatrice Francesca Manzini, la conduttrice Carolina Rey, la showgirl Carmen Russo, la performer musicale Giulia Sol, gli attori Sergio Muniz e Francesco Paolantoni, i cantanti Pago e Virginio, e l’attore Luca Ward. Tutti ovviamente irriconoscibili grazie al trucco e parrucco a cui si sottoporranno per diventare “tale e quale” all’artista rappresentato.

La giuria che dovrà valutare le loro performance sarà formata da  Loretta Goggi, Giorgio PanarielloVincenzo Salemme.

Per festeggiare i primi dieci anni dello show, sul palco tornerà Gabriele Cirilli, assente dal programma negli ultimi due anni. Assente, invece, il pubblico in sala. 

Il vicedirettore di Rai1, Claudio Fasulo, spiega che sta già lavorando «su un progetto di pubblico a distanza da remoto, con un software che lo ricompone poi in tribuna».

Stesso procedimento che sarà usato per “Ballando con le Stelle”, al via sabato sempre su Rai1. 

Intanto, arriva l’ok sul prossimo Festival di Sanremo che si svolgerà dal 2 al 6 marzo: il direttore di Rai1, Stefano Colletta, sta vagliando la possibilità di far entrare all’Ariston un pubblico monitorato.

PATRIZIA PERTUSO

Articoli Correlati
Spettacoli