Meteo
 


Fatti&Storie

Contagi, cala l'età media Ora è di soli 35 anni

Coronavirus

Cala l'età media delle persone trovate positive al coronavirus in Italia. Nell'ultimo mese, stando all'ultimo report pubblicato dall'Istituto Superiore di Sanità, la media è scesa a 35 anni, mentre il dato cumulativo dall'inizio della pandemia è pari a 60 anni. L'età media dei contagiati, insomma, si è quasi dimezzata rispetto allo scorso inverno-inizio primavera. I numeri parlano chiaro: il 14,8% dei casi è nella fascia di età 0-18 anni (fascia che nei primi mesi dell'epidemia faceva registrare valori bassissimi, intorno all'1%). Mentre la grande maggioranza, il 56,4%, ha tra i 19 e i 50 anni. Il 18,9% è nella fascia 51-70 anni, e solo il 9,92% ha più di 70 anni. Dati che spiegano in parte anche l'aumento percentuale di casi asintomatici o lievi, che negli under 30 sono i due terzi del totale, mentre negli anziani sono meno del 50%.

Articoli Correlati
Fatti&Storie