Meteo
 


Fatti&Storie

Crescono ancora i contagi Ma in Ue tasso tra i più bassi

Coronavirus

Cresce anche oggi il numero dei nuovi casi di coronavirus in Italia: secondo il bollettino diffuso dal ministero della Salute, sono 402 (il 29,3% in Lombardia) a fronte del +384 fatto registrare ieri. Solo in Molise e Basilicata non sono stati testati nuovi casi.  Gli attualmente positivi sono 12.694, con un incremento di 48 unità rispetto a ieri, mentre i dimessi e guariti hanno raggiunto quota 201.323 (+347). Sei i morti registrati nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 10), per un totale che sale a 35.187: dei decessi, 5 in Lombardia e uno in Piemonte. I ricoverati con sintomi sono 762, due in meno di ieri, mentre quelli in terapia intensiva diventano 42 (+1); i pazienti in isolamento domiciliare salgono a 11.890 (+49).     Con i 58.673 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore, il totale sale a 7.099.713.

Ue. Tuttavia, il tasso di contagi per 100 mila abitanti degli ultimi 14 giorni in Italia è tra i più bassi dell'Ue. E' quanto risulta dai dati del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc). L'Italia ha registrato 6,2 contagi per 100 mila abitanti; la Germania 11,7; la Gran Bretagna 14,3; la Francia 23,4; la Spagna 81,4; la Romania 84,4.

Articoli Correlati
Fatti&Storie