Meteo
 


Fatti&Storie

Salvini: "Sono tranquillo Al Governo rifarò le stesse cose"

salvini

“Alle 8 sono sceso in spiaggia per respirare: io oggi sono una persona felice e tranquilla, se qualcuno ha sbagliato i conti era chi ieri in Parlamento alzava il dito per accusare: non so come Renzi riesca a dormire tranquillo”: così il leader della Lega, Matteo Salvini, all’indomani della decisione del Senato di aprire la via al processo per il caso Open Arms. “Non sono esperto di processi – ha detto ancora Salvini - non sono mai andato in aula di tribunale da imputato è il primo processo che affronterò per sequestro di persona”. “E’ un reato anche il favoreggiamento all’immigrazione clandestina: non far nulla per impedire gli sbarchi è favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, in questo momento il governo si sta rendendo protagonista di un’enorme favoreggiamento all’immigrazione clandestina”. “Che il comune di Treviso sia sui giornali di mezzo mondo come il focolaio italiano con 129 positivi, perché gli immigrati in una caserma sono positivi – ha detto ancora Salvini - è qualcosa che grida vendetta al mondo e fa bene il sindaco di Treviso a chiedere i danni allo Stato italiano. Oggi ho letto di altri 12 positivi a Latina, di cui uno ha avuto la bella pensata di mordere due carabinieri: io vado a processo per sequestro di persona - ha concluso il leader della Lega riferendosi al blocco degli sbarchi - penso ci sia un atteggiamento criminale di qualcuno che favorisce l’immigrazione clandestina”.

Sondaggi.  “A proposito di sondaggi, se facessi un sondaggio oggi il 90% degli italiani mi chiederebbe di fare la stessa cosa, e quando tornerò al governo farò la stessa cosa". “Io non cambio - ha poi aggiunto il leader leghista - perché torneremo al governo e torneremo a blindare i porti”. Riferendosi agli sbarchi, ha poi sottolineato che “quello di oggi è il peggior luglio degli ultimi anni: l’anno scorso eravamo fermi a quota mille o poco più, quest’anno abbiamo sfondato quota 6000, un più 500% . Non penso che al governo siano solo incapaci - ha detto ancora il leader della Lega -  penso che siano complici e ci sia una precisa strategia, quella del casino, casino generale, perché l’unico modo di restare attaccati alla poltrona. Stati di emergenza senza emergenza, processo a chi ferma gli sbarchi- ha poi concluso - La loro riposta all’aumento degli sbarchi? Togliere le multe alle ong".

Articoli Correlati
Fatti&Storie
Bonus partite Iva