Meteo
 


Fatti&Storie

Furgone investe 3 ragazzi sulla bici elettrica

Cronaca

BARLETTA È drammatico il bilancio dell’incidente stradale verificatosi all’alba di oggi  sulla strada statale 170 che da Barletta conduce ad Andria. Tre giovani  di 17,  18 e 19 anni, hanno perso la vita dopo essere stati travolti da un furgone che sopraggiungeva in direzione Andria, nello stesso senso di marcia. Erano circa le cinque del mattino. I tre, stando ad una prima ricostruzione, stavano percorrendo la statale a bordo di una stessa  bicicletta a pedalata assistita.  Sembra che tornassero da una festa. Quelli a bordo del mezzo, tre in tutto, stavano invece andando a lavorare. Anche il conducente del furgone è in ospedale per accertamenti, mentre le due persone che viaggiavano con lui sono in caserma a Barletta per aiutare i Carabinieri a ricostruire la dinamica dell'incidente

Il sindaco di Barletta: «Città sotto choc»
«Non ci sono parole per esprimere il sentimento di dolore per la morte dei tre ragazzi nell’incidente avvenuto stamani sulla statale 170. Ai loro familiari, che stanno vivendo una tragedia immane, giunga il cordoglio mio personale e di tutta la città di Barletta». Sono le parole del sindaco di Barletta, Cosimo Daminato Cannito, subito dopo l'incidente. Due dei ragazzi erano barlettani e per questo «la città è sotto choc, mentre è ancora tutta da accertare la dinamica dell’incidente, sul quale indagano i carabinieri».

Articoli Correlati
Fatti&Storie
Bonus partite Iva