Meteo
 


Sport

Inzaghi si fida dei suoi "Ad Udine faremo bene"

Calcio

CALCIO Non c'è un attimo di tregua per il campionato. La 33/a giornata, che si è aperta con il derby lombardo Atalanta-Brescia, presenta incroci che possono indirizzare le battaglie per i piani alti e i bassifondi di classifica. Ci sono squadre chiamate a rialzare la testa, come la Lazio: i biancocelesti, reduci da tre ko consecutivi, hanno visto allontanarsi la Juventus e devono difendere il secondo posto non solo dall’Inter, che con il successo sul Toro ha agganciato i biancocelesti, ma anche dall’Atalanta. L’occasione per rimettersi in carreggiata si chiama Udinese: ma alla Dacia Arena la squadra di Inzaghi trova un avversario a caccia di punti per tenere a distanza la zona calda. Il tecnico dei capitolini ha assicurato che "con società, calciatori e staff tecnico, a prescindere dai risultati, c'è sempre confronto. In questi giorni abbiamo parlato, sappiamo di attraversare un momento particolare. I ragazzi stanno dando tutto come sempre, purtroppo però con le rotazioni limitate non basta. In questo periodo non c'è tempo per allenarsi - aggiunge - bisogna solo gestire i recuperi. Dobbiamo pensare a partita dopo partita".

 "Sono convinto che ad Udine faremo un’ottima partita, anche se non sarà facile". Così alla vigilia del match con l’Udinese, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel. "L'Udinese ha un ottimo allenatore e tanti ottimi calciatori, meriterebbe più punti. Loro sono in un ottimo momento, a parte l’ultima sconfitta contro la Sampdoria, ma saranno motivati a raggiungere la salvezza", ha aggiunto.

 

 

Articoli Correlati
Sport