Meteo
 


Fatti&Storie

Vola Gori, tiene Sala e Fontana crolla

Milano

Politica Vola il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori; aumenta poco quello di Milano, Beppe Sala; crolla il governatore Attilio Fontana. È il responso della “pagella” annuale “Governace poll” del “Sole 24 ore”. Gori, rispetto al 2019, aumenta il consenso di 8 punti, arrivando al 63,7%, e si piazza al terzo posto tra i sindaci più graditi d’Italia. Molto più indietro il sindaco Sala, il quale comunque cresce, pur leggermente, nei consensi, piazzandosi al 52° posto con un +1,7%. Sala che ieri non ha sciolto la riserva su una seconda candidatura, ma che ha dichiarato: «Ho già detto che non so se mi ricandiderò e questa per me è una dichiarazione d’amore per Milano, perché io voglio il meglio per la città. Se questo meglio posso esserlo io, perché ho la forza, le motivazioni, la salute per farlo, credo che, con un filo di arroganza, nessuno come me può farlo, ma devo sentirmi nelle condizioni per poter prendere questa sfida». Male invece Fontana, il presidente si piazza al 13° posto tra i governatori, con un calo del 4,4%. Unico tra i governatori di regioni colpite dalla crisi Covid a perdere posizioni. Dopo Gori, il sindaco lombardo più amato è il mantovano Mattia Palazzi, 13°, pur in calo (- 2,8%). Terza la lodigiana Sara Casanova (24° posto, + 0,8%), seguita dal bresciano Emilio Del Bono (34°, +2,7%) e dal cremonese Gianluca Galimberti (34°: + 0,1%).  

Articoli Correlati
Fatti&Storie
Bonus partite Iva