Meteo
 


Fatti&Storie

Arrostisce gatto davanti alla Stazione

Animali

Come se niente fosse verso le 7 di questa mattina si è messo ad arrostire un gatto per strada, su un barbecue improvvisato, davanti alla stazione ferroviaria di Campiglia (Livorno), nella costernazione dei pendolari e il tutto ripreso in diretta facebook da un passante scioccato. Un video che è diventato virale e ha totalizzato in meno di un'ora 300mila visualizzazioni, in cui si vede anche una donna che si indigna per quanto sta accadendo, ed è stato poi ripreso dalla candidata del centrodestra alla presidenza della Toscana, l’eurodeputata leghista Susanna Ceccardi, per attaccare il sistema di accoglienza italiana.

Avvertiti dai passanti sono arrivati i carabinieri di Piombino con il supporto di una volante della polizia che hanno fermato l'uomo, il quale ha detto di vare fame e per questo stava cucinando il gatto.

L’uomo di 23 anni autore del gesto è originario della Costa d’ Avorio, regolare sul territorio nazionale. Gli è stata rifiutata la protezione internazionale, ma ha fatto ricorso  e quindi la pratica è in corso di definizione da parte del giudice presso il Tribunale di Livorno.

Per lui scattata la denuncia per crudeltà e senza necessità, secondo quanto previsto dall'articolo 544 bis del codice penale in materia di maltrattamento degli animali.

Il gatto arrostito alla fine non è stato mangiato, ma verrà smaltito dalla ditta specializzata.

 

Articoli Correlati
Fatti&Storie