Meteo
 


Spettacoli

Escobar lascia il Piccolo già da fine luglio

Piccolo Teatro Milano

MILANO Con tre mesi d’anticipo Sergio Escobar lascia il 31 luglio l’incarico di direttore della Fondazione Piccolo Teatro di Milano che ha ricoperto per 22 anni.

«Voglio assicurarti - scrive Escobar al Ministro dei Beni culturali, Franceschini - che il nuovo Direttore potrà contare sulla mia piena, leale e volontaria disponibilità per garantire il miglior “passaggio di consegne” nel segno del rispetto delle Istituzioni, quale il Piccolo è e sarà sempre, che va oltre alle stesse persone cui ne viene affidata la guida».

Così, dopo i ringraziamenti del Ministro - «Il Piccolo è diventata un’eccellenza italiana grazie al lavoro di Escobar sia a livello artistico che di pubblico ed economico» - e del sindaco Sala, al via in fretta e furia la procedura per il successore di Escobar. Procedura che fa già discutere.

I lavoratori del Piccolo chiedono al CdA che si riunirà oggi, “di illustrarne pubblicamente le modalità”.

PATRIZIA PERTUSO

 

Spettacoli