Meteo
 


Sport

L'Atalanta vince ancora Espugna Udine 3-2

Campionato

CALCIO La dura legge degli ex. Grazie ai gol di Zapata e Muriel (Lapresse), l’Atalanta espugna Udine e prosegue nella sua marcia inarrestabile verso la qualificazione alla prossima Champions. La vittoria per 3-2 sull'Udinese consente ai ragazzi di Gasperini di blindare il 4° posto (+9 sulla Roma) e mettere pressione all’Inter. Sesta (terza dopo la ripresa) vittoria consecutiva  per l’Atalanta, che si conferma autentica macchina da gol: 10 in tre partite. Scatenati i due attaccanti colombiani, con Zapata che sblocca il risultato e sale a 14 gol in stagione. Poi ci pensa Muriel a chiudere la partita, con una doppietta da subentrato.

Gasperini cauto e preoccupato per lo stress
«Qualificazione in Champions? Ci sono ancora dieci partite, è troppo presto dire che è blindata ma vincere anche oggi ci dà indubbiamente un ulteriore vantaggio», ha detto Gasperini. Che ha aggiunto, su Muriel: «Luis è l’allegria in persona, tra me e lui è un prenderci in giro bonariamente continuo. Ha mostrato un’ottima condizione, con la Lazio sembrava morto ma credeva di aver fatto bene. Il giorno dopo gli ho detto di tutto». Le tante partite ravvicinate comunque pesano anche sull'Atalanta: «Le gare iniziano a pesare, con la Lazio abbiamo speso tanto a livello nervoso. C'era più fatica, abbiamo dovuto fare cinque cambi in anticipo. I ragazzi però hanno sempre cercato di vincerla ed è un grande atteggiamento».

METRO

Articoli Correlati
Sport