Meteo
 


Fatti&Storie

Dipendenti Comune positivi in sede Ostiense

Roma

ROMA È stata disposta ieri la chiusura e la sanificazione degli uffici della sede dipartimentale di Roma Capitale di via Ostiense 131L, per la giornata di  martedì, dopo che alcuni dipendenti sono risultati positivi al test sierologico per il Covid-19. A renderlo noto il Campidoglio

Sono 841 gli attuali casi positivi al covid19 nella Regione Lazio. Di cui 641 in isolamento domiciliare, 187 sono ricoverati non in terapia intensiva, 13 sono ricoverati in terapia intensiva. 837 sono i pazienti deceduti e 6418 le persone guarite. In totale sono stati esaminati 8096 casi.

Sabato la Asl Roma 3 aveva disposto la chiusura di due ristoranti a Fiumicino a causa della positività del titolare di entrambi i locali.

Uno dei tredici paziente ricoverati allo Spallanzani venerdì è un operatore in un locale di ristorazione a Fiumicino, per questo è stata disposta la sospensione dell'attività commerciale e la presentazione dei contatti come disposto da ordinanza regionale.

«Il locale è stato chiuso e lo rimarrà fino a nuove disposizioni della Asl - ha spiegato anche il sindaco di Fiumicino Esterino Montino - Tutti coloro che lo hanno frequentato a partire dal giorno 22 giugno devono recarsi alla Asl di via Casal Bernocchi ad Acilia per sottoporsi al tampone e rimanere, da subito, in isolamento. Anche i familiari dei clienti del locale devono rimanere in isolamento fino a quando non avranno il risultato del tampone del familiare interessato. Chiedo a tutti la massima collaborazione e di seguire scrupolosamente queste indicazioni».

   

 

Articoli Correlati
Fatti&Storie