Meteo
 


Spettacoli

“Tre piani” di Moretti uscirà nel 2021

Cinema

ROMA Ad annunciarne l'uscita è Luigi Lonigro, direttore di 01 Distribution durante la presentazione dei listini. Il nuovo film di Nanni Moretti intitolato “Tre Piani” uscirà «nei primi mesi del 2021». Si chiude così il tourbillon di notizie che vedevano per la pellicola la possibilità di partecipare alla Mostra del Cinema di Venezia: ancora non c'è nessuna ufficialità, ma “Tre piani” potrebbe entrare come primo titolo nel Festival 2021. 

Il film di Moretti, tratto dal romanzo dello scrittore israeliano Eshkol Nevo, era stato già scelto da Fremaux per Cannes 2020, festival poi bloccato dal lockdown. 

La pellicola racconta il volto pubblico e privato di tre famiglie che abitano nella stessa palazzina e le cui vite finiranno per intrecciarsi.

Nel cast, oltre allo stesso Nanni Moretti, ci saranno anche Riccardo Scamarcio, Margherita Buy, Alba Rohrwacher, Adriano Giannini, Elena Lietti, Denise Tantucci, Alessandro Sperduti, Anna Bonaiuto, Paolo Graziosi, Tommaso Ragno e Stefano Dionisi.

La produzione è firmata da Fandango, Le Pact e Rai Cinema. 

Fra gli altri titoli della 01 Distribution, da agosto fino ai primi mesi del 2021, ci sono 20 film tra commedie, horror, biografie, teen movie, attesi film d'autore. Arriva “Il materiale emotivo” di Sergio Castellitto da un soggetto di Ettore Scola con Berenice Bejo e Matilda De Angelis, “After 2”, secondo capitolo della saga amata dagli adolescenti, 11 milioni libri Anna Todd venduti, 1 milione di presenze in sala per il primo capitolo, per il quale è prevista una unica data - da definire - per l'uscita mondiale, “Divorzio a Las Vegas” la commedia on the road di Umberto Carteni con Andrea Delogu, Giampaolo Morelli, Gianmarco Tognazzi, Ricky Memphis, Grazia Schiavo.

E ancora: “Qui rido io” di Mario Martone con Toni Servillo, “Miss Marx” di Susanna Nicchiarelli su Eleonor, la figlia di Karl Marx, “The Turning, la casa del mare”, un horror firmato Dreamworks. 

Inoltre sono state annunciate le riprese imminenti del nuovo film di Martin Scorsese Killers of the flower moon” con Leonardo DiCaprio e Robert De Niro, che la Leone Film porterà in Italia e la 01 in sala.

Uscirà, invece, direttamente in sala, nei prossimi mesi, senza le previste anteprime estive, “Si vive una volta sola”, il ventisettesimo film di Carlo Verdone, atteso per il 26 febbraio e bloccato dal lockdown alla vigilia del debutto, prodotto da Filmauro di Aurelio e Luigi De Laurentiis e distribuito da Filmauro con Vision Distribution.

PATRIZIA PERTUSO

Articoli Correlati
Spettacoli