Meteo
 


Motori

Ignis: Suzuki ripensa il piccolo suv ibrido

Auto novità

AUTO Alla Suzuki ripartono con la versione rinnovata della Ignis, un piccolo suv ibrido, anzi mild hybrid, che segna un traguardo importante per la Casa giapponese: tutta la gamma è stata elettrificata, ma presto arriveranno altri modelli a batteria full hybrid, plug-in hybrid e full electric. La nuova Ignis ha il frontale e la coda ridisegnati per esaltarne la vocazione di piccolo suv urbano lungo solo 3 metri e 70. Il motore è il 1.200 cc da 83 cv, 7 in più di prima che ora sviluppa una coppia a regimi  più bassi: 107 Nm a 2.800 giri, invece dei 4.400. Da segnalare che l’ibrido leggero della nuova Ignis dispone di una batteria agli ioni di litio con una capacità maggiorata da 10 Ah. A bordo sedili comodi e molto spazio per la testa. Anche dietro c'è libertà di movimento, grazie al divano sdoppiato con le due metà che scorrono per 16 cm. Già ordinabile e scontata di 2.000 euro fino al 30, la nuova Ignis Hybrid parte da 14.500 euro, in due allestimenti: il primo è il livello Cool e include, fra l’altro, le ruote in lega di 16”, i sedili anteriori riscaldabili, i fari a Led, le poltrone del divano scorrevoli e lo schermo da 7”; il livello Top a 1.250 euro in più offre il clima automatico e navigatore.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati
Motori