Meteo
 


Spettacoli

Al via le riprese della serie tv su Totti

Serie tv

ROMA Se ne era già parlato col padre in occasione della presentazione della serie tv “Pezzi Unici”, andata in onda su Rai1. In quell’occasione Sergio Castellitto si era limitato a rispondere: «Chissà... Chiedete a mio figlio». 

E ora eccolo Pietro Castellitto  che sarà Francesco Totti nell’autobiografia “Un Capitano”. Le riprese, bloccate nello scorso febbraio per il coronavirus inizierebbero a fine luglio.

La serie tv firmata Wildside per Sky, tratta dall’omonima autobiografia scritta da Totti con il giornalista Paolo Condo’ ed edita da Rizzoli, vedrà protagonista Monica Guerritore nel ruolo della madre del capitano, Fiorella, e lo stesso ex numero 10 della Roma che dovrebbe comparire  in qualche scena - salvo ripensamenti - e che dovrebbe essere anche la voce narrante della sua storia, sei puntate da cinquanta minuti ciascuna, dirette da Luca Ribuoli

Nella serie tv, ci sarà un Totti bambino, uno adolescente e un altro adulto.

A legare queste tre fasi della sua vita, proprio la voce fuoricampo del Capitano.

E se gli interni verranno girati in una villa a Casalpalocco, alle porte di Roma, per gli esterni si è scelta la romanissima via Vetulonia, Porta Metronia, luogo dove Totti è cresciuto prima di trasferirsi con il padre, la madre e il fratello Riccardo in una villa al quartiere Axa.

Immancabile per le scene di calcio lo stadio Olimpico della Capitale. 

Intanto, mentre la serie aspetta il via ufficiale, è già in post-produzione il docufilm su Totti “L'ultima notte” di Alex Infascelli. 

METRO

Articoli Correlati
Spettacoli
Calamity