Meteo
 


Fatti&Storie

Firmata la riapertura delle aree giochi

Roma

Dopo settimane di polemiche,  e dopo oltre un mese  di chiusura necessario a igienizzare le strutture, ieri il sindaco di Roma Virginia Raggi ha firmato l'ordinanza per la riapertura immediata delle aree gioco presenti all'interno di parchi, ville e giardini pubblici su tutto il territorio comunale.  La chiusura delle aree gioco nella Capitale era stata disposta per l'emergenza coronavirus. Finalmente quindi niente più nastri gialli intorno a scivoli e altalene, anche perché In molti casi i divieti sono stati ignorati, e con petizioni, appelli, atti in Consiglio comunale, il pressing sul Campidoglio per la riapertura è stato quotidiano.

L'ordinanza stabilisce inoltre «pulizie periodiche appofondite delle superficii più toccate con detergente neutro», oltre a «cartelli informativi all'interno delle aree gioco»per indicare i comportamenti più corretti da tenere per evitare il contagio.

Articoli Correlati
Fatti&Storie