Meteo
 


Fatti&Storie

Centrodestra nelle piazze contro il Governo

2 giugno

'Conte, Conte vaffa' e 'Liberta''. Sono gli slogan intonati dai sostenitori del centrodestra nel corteo improvvisato nell'ultimo tratto di via del Corso, mentre Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Antonio Tajani si sono recati verso largo dei Lombardi per rilasciare dichiarazioni alla stampa. La folla ha poi intonato anche l'inno di Mameli. Salvini, Meloni e Tajani procedono con dietro i dirigenti del partito che portano l'enorme Tricolore. Salvini si è fermato più volte a salutare e fare 'selfie' coi sostenitori. Durante il corteo, qualche sostenitore ha gridato 'Silvio Silvio', inneggiando a Berlusconi, che non ha partecipato alla iniziativa perché ancora in Provenza dove ha trascorso il lockdown con la famiglia.

Articoli Correlati
Fatti&Storie