Meteo
 


Animali

Turismo ko, gli elefanti costretti a una migrazione

thailandia

Migliaia di elefanti in cattività in Thailandia sono vittime collaterali del Covid-19, che ha bloccato l’industria del turismo, e loro rischiano la fame. Per i pachidermi abitualmente impiegati nel settore turistico, la pandemia significa più sofferenza: incatenati e con poco cibo all’interno dei parchi abitualmente meta dei visitatori che pagano ingenti somme di denaro per interagire con loro. A prendersi cura di loro sono alcune associazioni ambientalisti che li trasportano nei villaggi di origine per cibarli e non lasciarli soli.    Così nelle ultime settimane ai quattro angoli della Thailandia è in corso una vera e proprio migrazione forzata degli elefanti, in tutto più di 3 mila, che percorrono fino a 160 km in 3-4 giorni. A fare il viaggio lungo e faticoso con alcuni di loro, con bébé elefanti di 2 mesi fino ad anziani di 60 anni, è Pang Premchuenpanawan, operatrice di Karen Elephant Experience. 

Migrazione. “Per loro la pandemia significa che non ci sono più turisti, significa avere fame. Qui nel villaggio la sfida è quella di riuscire a mantenere la famiglia e anche loro” ha raccontato Pang in un reportage della Bbc.    Dopo aver camminato su strade asfaltate e nei boschi per più giorni, con soste per bere e riposare, il convoglio è riuscito a raggiungere il villaggio di destinazione, perso nelle montagne della provincia di Chiang Mai. Al loro arrivo è festa grande, con canti, balli e tanto cibo, in una cerimonia di accoglienza organizzata da adulti e bambini, che per i prossimi mesi dovranno convivere con i grandi mammiferi. Nel filmato dell’emittente Bbc gli elefanti appaiono felici di tornare in libertà, in mezzo alla natura, loro che solitamente lavorano sodo nei centri turistici, vittime di crudeltà e abusi in assenza di legge a loro tutela.    C’è chi invece in crisi economica per il blocco del turismo pensa di inviare i propri elefanti in Myanmar per farli lavorare oltre confine, poiché per loro l'inattività fa male. Finora in Thailandia ci sono stati solo 3.045 casi di Covid e 57 decessi.

Articoli Correlati
Animali