Meteo
 


Spettacoli

Tra Ferro, Cremonini Salmo e gli altri

Tiziano Ferro

CONCERTI  La musica a Milano non si ferma. Anzi, guarda già all’estate che verrà. Ecco una piccola guida ai più attesi concerti in grandi spazi, per portarsi avanti e non rischiare di rimanere senza biglietti. Partiamo dallo stadio di San Siro, da sempre scenario dei live più popolari e col maggior afflusso di pubblico.

A rompere gli indugi, in giugno, sarà Tiziano Ferro (qui nella foto di Giovanni Gastel) che si esibirà per tre sere, 5, 6 e 8, con l’ultimo album “Accetto miracoli” e una lunga serie di hit per festeggiare i suoi primi 40 anni. A seguire, il 14, il debutto del rapper Salmo nella Scala del calcio, seguito il 18 e il 19 (esaurito) da Ultimo, giovane fenomeno del pop italiano. Il 27 toccherà, invece, a Cesare Cremonini che celebrerà live i suoi 20 anni di musica. Il 10 (esaurito) e 11 luglio, infine, largo al “San Siro Canta Max” protagonista Max Pezzali.

Se, invece, siete in cerca di emozioni rock, da non perdere gli I-DAYS Milano 2020, che si svolgeranno in giugno al MIND Milano Innovation District (Area Expo). Il cast è davvero imponente: si parte il 12 con l’accoppiata System of a Down e Korn, seguita il 13 da un nome storico come gli Aerosmith, headliner di una giornata che include anche Incubus e Rival Sons. Il 14 vedrà in arrivo il “Van Tour 2020” dei Foo Fighters per i loro 25 anni di carriera.

Gran finale, il 15, riservato al re del rock in Italia, l’immarcescibile Vasco Rossi. Altro luogo “caldo” dell’estate live sarà l’Ippodromo, in cui si svolgerà il Milano Summer Festival: si parte in giugno col pop-punk dei Green Day (10), il rapper Post Malone (17) e il cantautore Brunori Sas (25). E si prosegue in luglio col rock dei veterani Faith No More (6), quindi Thom Yorke (9), The Script (10) e The Killers (12) fino alla chiusura del Mamacita Festival con la star del reggaeton Ozuna (24).

 

 

DIEGO PERUGINI

 

Articoli Correlati
Spettacoli