Meteo
 


Fatti&Storie

Scuola, in tre regioni ancora una settimana di stop

il virus cinese

"Sul tema delle riaperture delle scuole ieri abbiamo fatto un intenso lavoro con gli esperti, i cui risultati abbiamo sottoposto al ministro e al presidente Conte. Posso anticipare che serve assolutamente la massima cautela". Lo ha detto su La7 Walter Ricciardi, consigliere del ministero della Salute per l'emergenza coronavirus.  In Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna le scuole dunque probabilmente resteranno chiuse per altri otto giorni.

Emilia-Romagna. "E’ in corso la videoconferenza delle Regioni con il Presidente del Consiglio. Sulla base del parere del Comitato Tecnico Scientifico nazionale, resta confermata - scrive il governatore Bonaccini - la chiusura dei nidi, dell’attività scolastica e delle Università anche per la prossima settimana per le tre Regioni più colpite: Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna". Bonaccini spiega inoltre che "il Comitato Tecnico Scientifico e il Governo ritengono inoltre... di dover aggiornare settimanalmente tale previsione sulla base dell’andamento della situazione epidemiologica". Una comunicazione data in maniera tempestiva , quella sulla chiusura delle scuole - per consentire alle famiglie di organizzarsi. "Fermi restando i divieti per tutte le attività che determinano significativi assembramenti di persone, si sta valutando - conclude Bonaccini - la possibilità per le attività culturali e di spettacolo di un accesso limitato e disciplinato, tale da salvaguardare le condizioni di sicurezza sanitaria delle persone".

Lombardia. "Sono in riunione con il premier Conte e i presidenti delle Regioni. Per ora l’unica notizia che posso anticipare, soprattutto nel rispetto delle famiglie, è che anche la prossima settimana l’attività didattica delle scuole e degli asili resta sospesa. Vi aggiornerò non appena avremo altre notizie certe". A scriverlo su Facebook è il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, confermando la decisione di sospendere l'attività scolastica anche la prossima settimana per l'emergenza coronavirus.

Anno scolastico. Il decreto legge, approvato dal Cdm, introduce una norma del ministero dell’istruzione che deroga al limite dei 200 giorni minimi per la validità dell’anno scolastico nelle scuole chiuse per il Coronavirus.

Articoli Correlati
Fatti&Storie