Meteo
 


Fatti&Storie

Svelato cosa c'è sotto il lato oscuro della Luna

Spazio

Svelata per la prima volta la struttura del sottosuolo del più grande bacino da impatto lunare, Polo Sud-Aitken, sulla faccia nascosta della Luna. Il radar cinese a bordo del piccolo rover Yutu-2 ha rilevato, sotto una distesa di polvere grigia finissima, la regolite lunare, ovvero la successione dei prodotti degli impatti che hanno modellato la superficie lunare nel corso di miliardi di anni. La parte superiore è costituita da materiale finissimo ed uniforme (regolite) fino ad una profondità di circa 12 metri.  Al di sotto di questo si alternano strati ricchi di blocchi derivanti dalle espulsioni di materiale dai vicini crateri generati dall’impatto con asteroidi e poi strati più fini fino ad una profondità di 40 metri, limite di indagine del radar.

Articoli Correlati
A sinistra Betelgeuse a dicembre 2019, a destra nel gennaio 2019
Fatti&Storie