Meteo
 


Fatti&Storie

Tagliati i treni Cambiano le linee

Milano/Coronavirus

TRASPORTI Lavori di sanificazione alla stazione di Casalpusterlengo: per questo motivo, ieri, per gran parte della giornata, il traffico sulla linea convenzionale Milano-Piacenza ha sofferto forti rallentamenti per i treni in circolazione. I treni a media e lunga percorrenza della linea AV Torino-Milano-Roma-Salerno sono cancellati o deviati di percorso via Verona/Padova. Rfi ha fatto sapere, verso la serata di ieri, che riduzioni significative del traffico sono possibili anche oggi. Vivace la protesta di Italo, che parla di «danni certi a tutti a fronte di rischi ipotetici».
Riduzioni sono state annunciate anche da Trenord. Sui treni lombardi, ieri, è stata rilevata un’affluenza pari al 40% di quella ordinaria, che conta ogni giorno oltre 820mila viaggiatori. In seguito a questa sensibile diminuzione, dovuta alla sospensione delle attività di atenei, scuole e diverse imprese e per favorire le operazioni di sanificazione dei convogli, il servizio di Trenord sarà “rimodulato”.

Sulla rete Ferrovienord, in particolare, non saranno effettuate le corse ·      le corse della linea S2 Milano Rogoredo-Passante-Mariano Comense (si userà la linea S4) e della linea della linea S12 Melegnano-Milano Bovisa. Il servizio della linea S3 Saronno-Milano Bovisa-Milano Cadorna sarà sospeso dalle ore 9 alle ore 22 (si userà la linea S1).
Inoltre, Trenord fa sapere che i convogli, di notte, sono sottoposti a trattamenti di sanificazione, anche per tutelare il personale viaggiante.

METRO

Articoli Correlati
Fatti&Storie