Meteo
 


Fatti&Storie

Conte attacca Renzi "Deve un chiarimento"

giustizia

"E' surreale e paradossale" che "il maggior partito di opposizione sia nella maggioranza". Credo che su questo "Iv debba dare un chiarimento, ma non al sottoscritto, ma agli italiani". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. "Per quanto riguarda la presenza delle ministre di Italia viva non mi è stata fatta nessuna comunicazione ufficiale", ha detto il presidente del Consiglio. "Non sedersi a un tavolo istituzionale, quando si ha un incarico non sarebbe un fatto da trascurare. La riterrei una assenza ingiustificata",

Lodo. "Noi riteniamo che la prescrizione non debba essere eliminato perchè è un istituto di garanzia" in quanto "fa sì che non siano i cittadini a pagare le inadempienze dello Stato. Il Lodo Conte Bis non può considerarsi un punto di caduta accettabile perché apre ad altri elementi di incostituzionalità, è un pasticcio". Lo ha detto la deputata di Italia Viva, Lucia Annibali a Sky Tg24.      "Mantiene sì la differenza tra assolti e condannati, ma se un assolto viene condannato in secondo grado, si recupera la prescrizione precedente...un sorriso può nascere", aggiunge Annubali. "Ritengo il Lodo Conte Bis assolutamente insostenibile e invotabile", ha poi aggiunto Annibali che ha spiegato: "​Il lodo Conte bis non era una novità, era stato messo già sul tavolo nel corso del vertice precedente. Se per gli altri questa può essere una mediazione accettabile, per noi si tratta di una soluzione insostenibile sul piano giuridico. Noi chiediamo il rinvio, abbiamo detto: possiamo dare il via libera alla riforma della legge penale e dentro potete anche mettere la prescrizione che a noi continua a non piacere". 

Articoli Correlati
Fatti&Storie