Meteo
 


Spettacoli

Con Liam Gallagher tutta l’energia del britpop

Liam Gallagher Why me? Why not

MUSICA Tappa romana per il nuovo tour europeo di Liam Gallagher. Appuntamento sabato alle 21 al Palazzo dello Sport, dove il 47enne artista inglese – fondatore nei primi Anni ‘90 degli Oasis, insieme al fratello Noel – arriva per presentare il suo ultimo lavoro discografico “Why me? Why not”. Figura di riferimento del cosiddetto britpop, considerato uno dei più grandi frontman di tutti i tempi, Gallagher ha intrapreso la carriera solista nel 2014, dopo il definitivo scioglimento degli Oasis, una delle band più rappresentative della storia recente del rock. Ha debuttato come solista nel 2017 con “As You Were”, album da cui è stato tratto il singolo “Wall of Glass”. “Shockwave” è invece il titolo del singolo che ha anticipato l’uscita del nuovo progetto dell’artista di Burnage.

 
Il brano ha debuttato in cima alle classifiche di vendita dei vinili e alla Trending Chart, confermando lo status di rock star mondiale di Gallagher, artista sempre in grado di attirare nuove leve di fan. «Volevo che questo mio secondo lavoro – racconta – fosse superiore a quello precedente. Ed è un disco migliore di As You Were e questo la dice lunga».

Dell’album fa parte anche “The River”, brano potente e viscerale che rimanda ai Led Zeppelin e all’energia tipica della corrente Madchester (Info: livenation.it).

 

 

STEFANO MILIONI

Spettacoli