Meteo
 


Spettacoli

Pinguini Tattici Nucleari alla conquista dei Palazzetti

I Pinguini Tattici Nucleari

TORINO Sono stati il gruppo rivelazione dell’ultimo Sanremo, in cui hanno ottenuto un sorprendente terzo posto. Poco noti al grande pubblico (almeno fino all’exploit al festival), in realtà i Pinguini Tattici Nucleari sono da tempo una realtà molto amata nel circuito indipendente italiano, con un forte zoccolo duro di giovani fan che affollano i loro divertenti concerti. Non a caso, ben prima di Sanremo, hanno organizzato un tour nei palazzetti che sta andando molto bene in prevendita, con già alcune date sold out. A Torino arriveranno il 16 marzo al Pala Alpitour (biglietti da euro 29.90), ma già domani daranno un saggio della loro scatenata verve nel corso dell’instore alla Feltrinelli di piazza CLN 251, ore 18.

Per l’occasione la band orobica presenterà la nuova versione del suo ultimo cd, “Fuori dall’hype”, che contiene anche il pezzo portato all’Ariston, “Ringo Starr”. Un orecchiabile indie-pop dalle citazioni beatlesiane, ironica metafora della solita “vita da mediano”, l’essere normali  in un mondo che ci vuole supereroi. Il disco, oltre a nuove versioni di “Irene” e “Cancelleria”, include altri due brani inediti: “Bergamo”, omaggio alla loro città natale, che li ha visti nascere e muovere i primi passi nel mondo della musica; e “Ridere”, un pezzo che parla della paura di quello che per gli under 30 di oggi è il vero “grande passo”: andare a convivere. E, quando quest’avventura va male, non resta che ridere.

 

 

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati
Spettacoli