Meteo
 


Sport

Inter-Napoli vale una finale

Coppa Italia

CALCIO E ora, sotto con la Coppa Italia. Si aprono le danze a San Siro, alle 20.45, con la semifinale di andata Inter-Napoli (arbitra Calvarese); e si continua domani, stesso stadio, con Milan-Juventus (arbitra Valeri).  A Milano, per stasera, ci sono apprensioni legate all’ordine pubblico, specialmente dopo le gravi intemperanze degli ultrà nerazzurri avvenute prima del derby contro la polizia, e a possibili strascichi del drammatico match Inter-Napoli di dicembre 2018, quando il tifoso interista Daniele Belardinelli fu investito mortalmente.

Parlando invece del fatto sportivo, la Beneamata e i partenopei non potrebbero arrivare a questa sfida in condizioni più diverse, vedi campionato. I precedenti:  le due big si sfidano a poco più di un mese dalla partita del San Paolo in serie A finita 3-1 per i nerazzurri. Venendo alla in Coppa Italia, invece, l’Inter, col Napoli, ha perso 3 volte, vinto 6 e pareggiato due.    L'ultima volta che le due squadre si sono affrontate in Coppa Italia è stato ai quarti della stagione 2015/16, partita terminata 2-0 per l'Inter. Mentre l'unica volta che hanno giocato una semifinale di coppa nazionale fu nella stagione 96/97, quando vinse il Napoli ai rigori dopo il doppio 1-1 nelle due sfide. Campani che poi persero la finale contro la favola Vicenza. Le formazioni? Contro il tridente leggero Callejon-Mertens-Insigne, Conte, ancora senza Handanovic, recupererà Lautaro Martinez che dovrebbe fare coppia con Alexis Sanchez dando fiato a Lukaku. In mezzo, attesa per Eriksen, alla prima da titolare a San Siro.

METRO

Articoli Correlati
Sport